Francesco Vignati - Il fascino di un libro

29Fin da bambini la nostra vita si svolge sull’onda delle narrazioni: per mezzo del pensiero narrativo impariamo modelli di comportamento, tramandiamo le tradizioni e la nostra storia e orientiamo le azioni quotidiane.
I libri sono da sempre il cibo con cui si nutre la nostra fame di narrazione, af
fiancati oggigiorno da films e serie televisive.

E’ questa una delle possibili chiavi di lettura dell’immagine di Francesco Vignati. All’efficace l’utilizzo della luce che delinea il frontespizio del libro, gli occhi della lettrice, e all’ombra che taglia in modo perturbante la quarta di copertina e definisce la silhouette sullo sfondo si giustappone l’emozione di sorpresa indotta dal libro di genere “noir”, solo da noi italiani definito “giallo”.
E si percepisce anche un inebriante profumo di orchidee, il
fiore preferito da Nero Wolf. 

 

La fotografia non è solo impressione di immagini su un supporto digitale o su carta. Non è solo tecnica e meccanica. E' per me soprattutto memoria e la capacità di rappresentare le differenze.  Sono le differenze infatti che rendono ogni luogo, persona, oggetto, unico e singolare e la creatività è la capacità di esprimere e rappresentare il valore di queste differenze.

Subscribe Us

Inserite la vostra email nella casella sottostante per rimanere in contatto con noi.